top of page

DAL

1896

OLIO DEL CHIANTI

istockphoto-1035508410-170667a_edited.pn

I FATTORI QUALITATIVI

DA COSA DERIVA LA SUPERIORE QUALITÀ DELL'OLIO EXTRAVERGINE "IL CASTAGNETINO"
Icone_qualità-01-Il_terreno.png

TERROIR

Il tipo di terreno costituito non da terra normale bensì in maggioranza da sasso "Galestro" sbriciolatosi in decine o centinaia di milioni d'anni. Su questo humus sassoso crescono circa 4000 piante d'ulivo dalle quali si ottiene un olio delicato, meno grasso, non unguentoso, come invece per lo più accade in molti tipi di oli d'oliva che derivano da ulivi coltivati su terreni ricchi di terra abbondante e grassa.

Icone_qualità-05-Temperatura.png

CLIMA

Grazie alla mite temperatura dovuta all'altitudine di media collina e al tipo di terreno sassoso, povero, la spremitura delle olive produce un olio in cui l'acidità è pressoché inesistente al punto che i laboratori riescono a misurarla solo con molta difficoltà e ripetute prove. L'analisi di quest'anno ha rilevato una acidità di 0,15% contro lo 0,80% consentito dal Disciplinare per gli oli extravergini e 0,30 perossidi (indicatori dell'ossidazione), cioè neanche uno, contro i 20 consentiti.

Icone_qualità-03-Cura_del_terreno.png

CURA TERRENI

La cura de i terreni su cui insistono le piante,
la concimazione e la potatura.

Avanti-1.4_2023_400x1400.png

ALTITUDINE

Icone_qualità-02-Altitudine.png

L'altitudine (500 metri s.l.m.) che protegge le piante da malattie e fa crescere le olive più sane consentendo ad esse una regolare e fresca maturazione.

Icone_qualità-04-Varietà_delle_specie.

CULTIVAR

La varietà delle specie di piante d'ulivo dei nostri uliveti: Leccino, Frantoio, Correggiolo, Moraiolo, Maurino e Pendolino.

Icone_qualità-06-Raccolta_e_spremitura.

PRODUZIONE

Infine, va menzionato che tra la raccolta e la spremitura non passano più di 12 ore. Ogni sera un camion avente una portata di circa 60 quintali carica le olive (poche o tante) raccolte durante la giornata e il mattino seguente, verso le ore 7, le trasporta al frantoio dove vengono subito molite a freddo unicamente con procedimenti meccanici.

La nostra Azienda non fa commercio d'olio o di olive; l'olio prodotto è ottenuto esclusivamente dalle olive prodotte e raccolte nel nostro Podere:
quindi il nostro non è un olio da comparare ad altri olii definiti genericamente "italiani", in quanto è ottenuto esclusivamente da olive prodotte nei propri terreni di Castellina in Chianti.

CHIANTI CLASSICO

La zona di produzione dell'olio ricevette uno speciale riconoscimento quando un editto fu diramato nel 1716 col quale il Duca Cosimo III volle rimarcare la qualità dell'olio d'oliva prodotto nel territorio oggi facente parte dell'area di produzione denominata "Chianti Classico" di cui Castellina in Chianti rimane il centro di riferimento.

bottom of page