top of page

Il microclima

microclima s. m. [comp. di micro- e clima1] (pl. -i). – 1. In climatologia: a. Il clima (detto anche m. topografico) dello strato di atmosfera a immediato contatto col terreno fino a 2 m di altezza, il più interessante per la vita umana e l’agricoltura, determinato dalla natura del suolo, dalle caratteristiche locali degli elementi topografici, dalla vegetazione, dall’esistenza di costruzioni, che portano a differenziazioni più o meno profonde ed estese nella temperatura, nell’umidità atmosferica e nella distribuzione del vento.


Questa è la prima definizione che ne dà il vocabolario della Treccani ed è una delle caratteristiche che fanno dell’olio del Podere Il Castagnetino uno dei migliori della Toscana.

L’altitudine di 500 metri s.l.m. e il terreno composto in prevalenza di sasso Galestro consentono un’ottima maturazione e una naturale protezione dalle malattie, con il risultato di ottenere un olio meno grasso e con un’acidità quasi inesistente.


23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page